Apicoltura: salgono del 20% i fondi europei

Bruxelles appare decisa a rilanciare il settore dell’apicoltura, sempre fortemente deficitario in Europa: salgono infatti di quasi il 20% i fondi europei per co-finanziare i progetti dei 27 Stati membri per i prossimi tre anni. Globalmente la Commissione europea mettera’ a disposizione dei partner europei 96 milioni di euro, ossia 32 milioni l’anno, per il periodo 2011-2013. Nel triennio precedente, Bruxelles aveva destinato all’apicoltura 26 milioni l’anno. Sulla decisione c’e’ un primo via libera del Comitato di gestione per il settore. Il finanziamento globale sara’ ora distribuito tra i singoli governi dell’Ue. La decisione ufficiale della Commissione europea e’ attesa dopo l’estate, ma secondo le prime informazioni i fondi europei all’Italia, per i prossimi tre anni, dovrebbero passare da 6,9 milioni a circa 9 milioni, ossia da 2,3 a 3 milioni l’anno, a cui andranno ad aggiungersi altrettanti fondi pubblici nazionali. Il mercato europeo del miele resta fortemente dipendente dalla importazioni, infatti e’ di origine extra-Ue oltre il 40% del prodotto consumato in Europa. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.