Apre oggi a Bologna il Sana, kermesse del naturale

Trentamila metri quadri di benessere. E’ la fotografia di ‘Sana’, il salone del naturale che ha aperto oggi alla Fiera di Bologna e che, fino a domenica, ospiterà 532 espositori e più di 200 convegni. Numeri al di là delle previsioni iniziali che hanno premiato la scelta degli organizzatori di virare la 23/a edizione della kermesse verso un format più specializzato e aperto soprattutto alla ricerca e all’innovazione. ‘Sana’ sarà la vetrina di circa 200 prodotti nuovi di zecca, sintomo di un mercato, quello biologico, che in Italia galoppa nonostante la crisi.
Coldiretti ricorda infatti che in dieci anni è triplicato il valore delle vendite di prodotti biologici in Italia che oggi supera i 3 miliardi. Aumenti record si registrano per alcuni prodotti non solo per pasta (+35%), latte (+ 32%), e mozzarelle (+83%), ma anche per i cracker (+54%) e formaggi freschi e spalmabili che addirittura raddoppiano (+101%); aumentano invece meno della media, prodotti ortofrutticoli (+9%) con punte del 24% per finocchi, del 20% per arance e clementine e del 19% per zucchine. Dal punto di vista produttivo l’Italia, sottolinea la Coldiretti su dati del Sinab (Sistema d’informazione nazionale sull’agricoltura Biologica), ha la leadership in Europa per numero di operatori certificati impegnati nella filiera dell’agricoltura biologica e resta leader europeo per ettari di superficie coltivati secondo il metodo biologico, gareggiando alla pari con colossi come India, Usa e Cina.
Le due sezioni principali della fiera, alimentazione e benessere, ospiteranno così buyers da mezzo mondo, dal Brasile al Canada, dalla Germania alla Lituania. In tavola sono due i trend emersi negli ultimi anni. Il ‘bio pronto’, primi e secondi solo da scaldare, dedicati a chi deve mangiare in fretta, per smentire chi pensa che il naturale sia incompatibile con il poco tempo a disposizione. E il ‘bio senza’, la risposta al boom degli ultimi anni di allergie e intolleranze a glutine, latte, uova e lievito. Un mercato in enorme espansione grazie a scoperte inattese come il succo d’agave, che può sostituire lo zucchero e fa anche bene ai diabetici.
Non mancheranno grandi classici come creme, fanghi e oli a base naturale: nell’edizione 2011 avranno maggiore spazio i prodotti dedicati ai bambini, per i quali stanno nascendo le prime linee interamente dedicate. Altra novità gli integratori alimentari e i rimedi naturali a base di erbe officinali, un settore che, secondo i dati di Unipro, nel 2010 ha fatto girare 365 milioni con una crescita quintupla rispetto a tutto il settore cosmetico.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.