Apre oggi la BIT. Puglia protagonista

Apre oggi nel quartiere fieristico di Rho, a Milano, l’edizione 2011 della
BIT – Borsa Internazionale del Turismo e per la prima volta le Province di
Lecce, Brindisi e Taranto promuoveranno congiuntamente l’intero territorio salentino, in un unico spazio caratterizzato dal logo “Le Terre del Salento”. Lo spazio espositivo è allocato all’interno dello stand della
Regione Puglia.In particolare la Provincia di Lecce ha in serbo molte novità da presentare in questa edizione. La prima è quella di far conoscere in fiera l’anima “slow” del territorio con la campagna “Salento Slow Life”. E’ una campagna che intende invitare i futuri turisti a trascorrere le vacanze all’insegna della lentezza, creando una benefica pausa alla vita frenetica a cui la maggior parte delle persone
sono sottoposte e permettendo così una rigenerazione seguendo più i ritmi biologici e naturali che quelli imposti dalle lancette. Il Salento è una
terra “slow” per vocazione, tutte le attività autoctone del territorio,
l’agricoltura, la pesca, l’artigianato, inducono inevitabilmente verso un
atteggiamento lento e riflessivo. Tutto scorre secondo un orologio
rallentato rispetto al resto del mondo, ed i benefici che si possono trarre
dalla “slow life” sono numerosi e di diverso genere. Questi benefici,
insieme a tante altre informazioni e consigli relativi alla Salento Slow
Life sono consultabili sul sito appositamente creato in occasione della BIT dagli studenti del movimento “Repubblica Salentina” di Lecce e raggiungibile all’indirizzo www.salentoslowlife.it.
La seconda novità prende il nome di “La Primavera del Salento” e intende valorizzare le ricchezze paesaggistiche, naturalistiche, architettoniche, archeologiche e culturali del territorio attraverso una rete di itinerari escursionistici tematici. Sono attualmente in corso di realizzazione, con opportune opere eco-compatibili di segnalamento, di indicazione e di informazione, i primi nove percorsi, tutti legati fra loro dal filo conduttore della conoscenza, della tutela e della fruizione sostenibile delle aree naturali protette della Provincia di Lecce. Il Salento è infatti caratterizzato da numerose aree protette, con un’estrema varietà di ambienti naturali, ospitanti specie floreali appartenenti alla lista rossa nazionale e regionale, e dalla presenza di numerosi uccelli stanziali e migratori, anfibi e rettili. Anche la presentazione di questo progetto, insieme alla descrizione dei nove itinerari naturalistici, è consultabile sul sito www.salentoslowlife.it
Il terzo progetto che sarà presentato è il “Salento Festival”. La Provincia di Lecce organizza questa prima edizione in programma dal 13 al 31 luglio tra Lecce ed alcuni dei luoghi più belli della Provincia Salentina. Il Festival sarà inaugurato il 13 luglio da Nicola Piovani e l’Orchestra Sinfonica della Fondazione ICO “T. Schipa” della Provincia di Lecce. Dal 14 al 17 luglio si terrà a Lecce e nei comuni vicini Italia Wave, il più grande Festival del Rock italiano. Seguirà (il 20 luglio) un omaggio al grande Ennio Morricone, con l’esecuzione delle sue musiche più belle ed una mostra di suoi manoscritti e partiture, realizzata in collaborazione con Roma Sinfonietta, che sarà inaugurata dallo stesso compositore il 19 luglio. In programma anche tre serate dedicate all’ultima produzione dell’Opera dei Pupi di Mimmo Cuticchio che porterà in scena L’Iliade, ossia “Il riscatto di Priamo” con musiche originali di Giacomo Cuticchio. Previsto inoltre un Workshop B2B finalizzato a promuovere e favorire la commercializzazione dell’offerta ricettiva salentina e ad aumentarne la sua visibilità.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.