Archeologi ritrovano in Egitto lattine Cirio del 1923

indexSono state ritrovate in Egitto due lattine con marchio Cirio risalenti al 1923 che contenevano rispettivamente estratto di pomodoro e concentrato di carne.

La scoperta è stato segnalata da un team di ricercatori dell’Istituto archeologico di Vienna che lavoravano in due villaggi abbandonati nella regione della Nubia risalenti al 1895, che furono abbandonati negli anni Trenta quando la zona fu colpita da una inondazione dovuta alla rottura della diga britannica vicino Assuan.

Si tratta di un nuovo fotogramma che arricchisce la centenaria storia di Cirio, uno dei marchi alimentari più antichi italiani, fondato nel 1856 a Torino e oggi di proprietà del gruppo cooperativo Conserve Italia.

L’azienda Cirio era in quegli anni fornitrice ufficiale dell’esercito italiano, impegnato nel ventennio fascista in azioni militari e di colonizzazione nelle aree vicine dell’Eritrea e della Somalia. ”Questo ritrovamento è un piccolo tassello di una grande storia – commenta il presidente di Conserve Italia Maurizio Gardini – che ricorderemo con una serie di iniziative il prossimo anno, per la ricorrenza dei 160 anni di vita del marchio’

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.