Arriva dal Lazio il miglior spumante bio del 2011


Il miglior spumante biologico dell’anno non arriva dal Nord, come di solito si è abituati a pensare, bensì dalla provincia di Latina. Le bollicine più inebrianti infatti, secondo la quattordicesima edizione della “Guida ai Vini d’Italia Bio” curata da Pierpaolo Rastelli, sono quelle del brut pontino prodotto dall’azienda Marco Carpineti a Cori, sulle pendici dei monti Lepini. Il brut, ottenuto da uve Bellone in purezza, raccolte mature nell’ultima decade di agosto, costituisce un prodotto pressoché unico, grazie a questo vitigno autoctono. Una scelta originale perché in genere lo spumante è prodotto al 99% con uve Chardonnay: il brut pontino, prodotto esclusivamente con Bellone, costituisce quindi un vero “inedito” per il settore. Lo spumante laziale, che si presenta di colore giallo chiaro con riflessi dorati, dal profumo ampio e ricco, fruttato con note di lievito, viene apprezzato anche su mercati difficili, come quello francese e del nord Europa, oltre che in Asia, America e Oceania.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.