Arriva Isotta l’ambulanza per animali vittime di calamità

Da oggi sulle strade, in aiuto agli animali colpiti da terremoti, inondazioni e altre catastrofi naturali, arriva ”Isotta”: la prima unita’ mobile di soccorso veterinario dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali). Lo speciale mezzo di primo soccorso, che prende nome dalla gatta salvata tra le rovine di Onna dopo il terremoto in Abruzzo, sara’ allestito con i piu’ moderni dispositivi medico-veterinari. A bordo saranno presenti, come ha dichiarato l’Enpa durante la conferenza di presentazione, una macchina per l’ossigenoterapia, una lettiga speciale per trasporto di animali fino a 100 kg che potra’ essere usata anche su terreni accidentati e trasformata in tavolo operatorio itinerante, delle guide per il carico di animali pesanti ed un porta-feriti supplementare. ”Come rivela la storia della micia Isotta, tra le vittime incolpevoli di disastri e calamita’ ci sono anche gli animali – ha commentato Marco Bravi, responsabile del Centro comunicazione e sviluppo dell’associazione – spesso pero’ il soccorso veterinario e’ rimasto inattuato o e’ stato affidato ad iniziative volontaristiche dei singoli. Sarebbe invece necessario prevedere una unita’ destinata proprio a loro che permetta di affrontare con lucidita’ tutti i problemi che si possono presentare”. Per fare alcuni esempi, subito dopo il terremoto dell’Aquila sono stati 5000 gli animali domestici che hanno ”vagato nel nulla”per giorni. I volontari delle associazioni hanno censito nelle tende 2.134 cani e 536 gatti, effettuando 3.738 interventi di assistenza clinica e 805 interventi di assistenza chirurgica e recuperando 884 cani e 325 gatti. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.