Arriva November Porc e Polesine cuoce … “Preti e Vescovi”

Dopo il successo della “tappa” di Sissa, NOVEMBER PORC … speriamo ci sia la nebbia si avvicina al suo secondo appuntamento, che vedrà protagonista Polesine Parmense sabato 13 e domenica 14 novembre in una location del tutto particolare: l’argine del fiume Po.
Per questa nona edizione della “Staffetta più golosa d’Italia” (come viene definita la kermesse) si è voluto attirare turisti e buongustai fin dal venerdì sera. Cosi, alle ore 21 nel PALA PO (ovvero la tensostruttura sull’argine) di Polesine Parmense, c’è lo spettacolo teatrale “PJOCION” della Compagnia “Teatro Comico Parmigiano Nuova Corrente”. Da non dimenticare che già giovedì 11, alle ore 17:30, Polesine offrirà l’aperitivo a base di Pretone ai parmigiani invitandoli al Parma Point.
November Porc, sabato 13 novembre, “apre” con il mercato dei prodotti tipici alle ore 11. Nella casetta dell’Info Point si potranno acquistare le favolose Shopping Porc (borsine in iuta a 2 euro, che andranno in beneficenza), per evitare l’uso dei sacchetti di plastica. Alle ore 14:30 inizieranno giochi e animazioni per grandi mentre per i piccoli c’è Gommaland. Alle 17:30 il Pretone più grande verrà immerso nel pentolone dove cuocerà fino al primo pomeriggio di domenica.
In serata si potrà cenare al PALA PO, con le pietanze tipiche della Bassa ed i panini e la birra del McPorc che accompagneranno la diretta radio e le esibizioni canore. Alle 21, musica in diretta di Radio Malvisi Network, poi esibizione ballo Hip-hop della scuola di ballo di Nadia Vignola, a seguire, musica dal vivo con il Gruppo BBBand – Barbara Barbieri Band, e poi il Gruppo “CITYKAOS” – Cover Party Band .
Da sottolineare che domenica 14 alle ore 9:30 dalla Stazione FS di Parma partirà un bus gratuito per Polesine, con una prima corsa di ritorno alle ore 12.30 da Polesine, ripartirà da Parma alle 13:30, per ripartire da Polesine verso la “capitale” alle 17:30. Un modo per visitare November Porc anche solo in mezza giornata, senza spostare la propria auto.
Alle 9 di domenica 14, a Polesine Parmense riaprirà i battenti il mercato di prodotti alimentari sul Po, si potranno acquistare tutti i prodotti tipici della Bassa ed anche tante altre delizie provenienti dalle più svariate aree del territorio nazionale. Nel centro del paese ci sarà il mercato di Qualità e Hobbistica.
Alle 10 ricominceranno ancora giochi di strada, concerti musicali della banda Giuseppe Verdi di Busseto, esploderà la simpatia della Minestron Band. Si potrà salire sulla carrozza a cavalli di Casaroli, mentre ci saranno le dimostrazioni di attività degli impagliatori di una volta, per i piccoli si ripropongono i giochi gonfiabili di Gommaland, le giostre “di una volta” e tante altre animazioni per tutti. Qualche passo in più ed ecco vin brulè e ceci alla baracca di Benito (sempre sul’argine).
Non solo intrattenimento, perché sarà possibile navigare (a pagamento) sul fiume Po con la NavigarPo, e dal punto Nolo Bike Parma partirà una pedalata inserita nel calendario Tuttinbici (info prenotazioni e costi 0521.931800).
Una interessante novità è rappresentata dall’esibizione che si terrà alle ore 11 (con ripetizione alle ore 17), ovvero “Il Leone Rampante di Langhirano” nel centro di Polesine, rievocazione storica medioevale con duelli in armi e scorci di vita medioevale,
Alle ore 11 sull’argine c’è il concerto del gruppo “Burrito Jazz Quartet” che prelude all’apertura dello stand gastronomico nel PALA PO, dove saranno serviti piatti della zona preparati dai volontari, oltre ad altre specialità quali lepre, piedini di maiale con polenta e il Gran Bollito.
Alle 14:30 si può assistere al concerto del gruppo “San Bonico Band”.
Alle ore 15:30 si toglierà il gigantesco Pretone dalla pentola, i corpulenti uomini del Po eredi dei vecchi Barbùter (Barcaioli) seguendo un preciso rituale solleveranno il pesante salume e una volta accertata la buona riuscita della cottura sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti.
A Polesine Parmense nelle due giornate vi sono anche altri intrattenimenti come il Simulatore virtuale di guida in F1 della ditta A&G TEAM di Fornovo per gli amanti della velocità (virtuale), invece, per persone più attaccate alla realtà, ecco il “Tiro al salame” dove si possono vincere salami e fare beneficenza. Le rive del fiume ed il centro di Polesine saranno animati da giocolieri, giullari, mangiafuoco, cantastorie, fantasisti che riproporranno un’atmosfera incantata.
Per tutto novembre, 16 Ristoranti della Strada del Culatello di Zibello, proporranno “A Tavola con November Porc”, menù di specialità locali a base di maiale, che consentono di conoscere le tradizioni e le eccellenze gastronomiche della “Bassa”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.