Assica, carni suine sempre più magre

salsicciaLe carni suine negli ultimi 20 anni sono sempre più sicure, magre e con elevate proprietà nutrizionali e dietetiche, in particolare per lonza e salsiccia il contenuto in grassi si è ridotto rispettivamente del 57,5% e del 15,2%. E’ quanto risulta dall’indagine promosso da Assica (Associazione industriali delle carni e dei salumi) e dalla Regione Emilia Romagna condotta dal ex-Inran ora Cra e dalla Stazione sperimentale per l’Industria delle conserve alimentari. Un miglioramento, spiega lo studio, che rispecchia le esigenze dei moderni stili di vita, ottenuto con l’allevamento estensivo e convenzionale attraverso sia la selezione degli animali che da una dieta ricca di grassi insaturi e rame. “Per quanto riguarda i tagli di carne fresca, per cui è possibile fare la comparazione con le precedenti analisi del 1993 – spiega Lisa Ferrarini presidente di Assica – si rileva una sensibile riduzione del contenuto lipidico e, al tempo stesso, una migliore composizione grazie alla prevalenza dei grassi insaturi, quelli buoni”. In diminuzione anche i valori di colesterolo: prendendo in esame i due tagli lonza e salsiccia, si è passati rispettivamente da 88 mg/100mg a 57mg/100mg e da 83mg/100g a 68mg/100mg. Infine, come per i salumi, nelle carni suine fresche è diminuito anche il contenuto di sodio: le analisi sulla salsiccia, ad esempio, registrano una forte riduzione passando da 1100mg/100g nel 1993 a 697 mg/100g nel 2010. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.