Assocarni, 5 mln vegetariani una ‘bufala’

mercati contadini”In Italia si fa a gara a chi spara i numeri più grossi ma questa volta si è esagerato davvero”. Assocarni contesta la veridicità di recenti dati attribuiti a uno studio Eurispes secondo il quale nel nostro Paese ”vi sarebbero 5 milioni di vegetariani”. ”Possiamo considerare serio un Istituto di ricerca che solo nel 2009 affermava che vi erano 6 milioni di vegetariani il Italia (pari al 10% della popolazione) e che oggi invece ne censisce 5 milioni ? ma allora sono in calo” osserva il direttore dell’associazione François Tomei rilevando che ”altri Paesi europei agli antipodi come il Portogallo ne censiscono appena 30.000 (0,3% della popolazione) oppure 81.000 come la Danimarca (1,5% della popolazione), paese in cui questa filosofia di vita è partita ben prima. Far credere agli italiani che ogni 10 persone del nostro Paese uno almeno sia vegano è francamente troppo e facilmente smentibile dalla stessa evidenza quotidiana”. ”D’altronde – continua Tomei – è sufficiente osservare l’andamento stabile dei consumi di prodotti di origine animale degli ultimi anni (con qualche difficoltà per alcuni prodotti registrata solo nei periodi di crisi a causa del ridotto potere di acquisto). Tra l’altro – conclude – è ampiamente dimostrato che la carne prodotta in Italia è la più sostenibile al mondo in termini di impatto ambientale”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.