Assolatte: +2,4% l’export dei formaggi nei primi quattro mesi del 2012

Continuano a crescere le vendite di formaggi italiani all’estero, ma ad un ritmo meno brillante: nel primo quadrimestre dell’anno le esportazioni hanno registrato un incremento del 2,4% in volume, mentre la bilancia commerciale si mantiene positiva, con le esportazioni (600 mln di euro) che superano le importazioni per 83 milioni di euro. Lo rende noto Assolatte. Particolarmente positive le performance del Pecorino Romano (+6%), della mozzarella e degli altri formaggi freschi (+5%), del Gorgonzola (+8%), dell’Italico e del Taleggio (+27%). In crescita, ma con tassi decisamente inferiori, il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano (+1%). Negativi invece i risultati di crescenza e robiola (-37% rispetto all’analogo periodo del 2011), del provolone (-6%) e della Fontina (-8,5%). Da evidenziare i risultati sul mercato tedesco, il secondo per dimensione: nel mese di aprile sono vistosamente aumentati gli acquisti di Grana Padano, Parmigiano Reggiano (+500 tonnellate) e Pecorino Romano (+65%). Notizie incoraggianti anche dall’Austria, dove sono raddoppiati gli invii di provolone. Bene anche l’esportazione di mozzarella in Belgio, che da inizio anno ha raggiunto quota 2550 tonnellate (+15%). Fuori dall’Europa, infine, prosegue l’andamento positivo di Grana Padano e Parmigiano Reggiano, le cui esportazioni ad aprile hanno registrato un +15%. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.