Assolatte: nessun riconoscimento Ue a falsi formaggi

Grazie all’impegno e alla determinazione dell’On. Paolo De Castro sembra allontanarsi il pericolo che la Comunità europea autorizzi ad etichettare come “formaggi di imitazione” dei prodotti in cui la crema del latte viene sostituita da grassi vegetali non meglio identificati. Il Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento, infatti, si era immediatamente attivato, con il pieno appoggio di Assolatte, per denunciare l’assurdità di tale previsione, peraltro del tutto incompatibile con l’attuale normativa comunitaria. I risultati non sono mancati, visto che la stessa Presidenza Belga dell’UE, rispondendo ad una nota di De Castro, ha espresso pari contrarietà da parte della Commissione europea, oltre che di numerosi Stati membri. Da sempre diciamo che una norma di questo tipo confonderebbe i consumatori e danneggerebbe i “veri” formaggi, prodotti insostituibili che fanno parte della grande tradizione industriale italiana. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.