Assolatte: per noi tavolo aperto

latte 3Assolatte, l’associazione che riunisce le imprese del latte, si dice ‘sorpresa” per il blitz messo in atto oggi dagli allevatori davanti agli stabilimenti della Parmalat a Collecchio (Parma) e dell’Ambrosi di Castenedolo (Brescia) dopo il tavolo di ieri sera dove ”Assolatte aveva dimostrato la propria volonta’ a tenere aperto il tavolo e a rivedersi dopo le festivita’ natalizie per ridiscutere del prezzo alla cisterna stante la forte situazione di volatilita’ del mercato”. Contestualmente Assolatte aveva riconosciuto un ”aumento provvisorio” di 0,50 centesimi passando da 31 a 31,5 centesimi al litro. ”Aumento provvisorio – fanno sapere da Assolatte – che arriva dopo che ad ottobre era stato riconosciuto un aumento da 28 a 31 centesimi al litro mentre nel resto di Europa il prezzo medio del latte oscilla fra i 25 e i 26 centesimi al litro”. Da Assolatte si sottolinea anche che il prezzo del latte fresco al consumo dal 2008 ad oggi e’ sceso di media di 15 centesimi passando da 1,60 a 1,35 centesimi al litro. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.