Aviaria: abbattimento tacchini sani, ordinanza Portomaggiore

tacchinoIl sindaco di Portomaggiore ha emesso stamattina l’ordinanza che prevede il sequestro e l’abbattimento preventivo dei circa 65.000 tacchini sani di un allevamento in località Portoverrara, la stessa dove era stato confermato nei giorni scorsi un focolaio di influenza aviaria in un allevamento di tacchini del tutto diverso. La misura, solo di natura cautelativa, ”è stata disposta – sottolinea il Comune in una nota – a seguito di una comunicazione della Regione Emilia-Romagna, del Servizio sanitario regionale e del Servizio veterinario provinciale dell’Ausl di Ferrara, con il parere positivo del Ministero della Salute e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie – Padova”. ”La proprietà – prosegue la nota – ha assicurato piena ed immediata collaborazione nello svolgimento delle procedure previste”. ”All’abbattimento degli animali seguiranno le procedure di smaltimento (presso un’apposita struttura nel Parmense) e di disinfezione dei locali e dei materiali dell’allevamento; al termine di queste operazioni – conclude il Comune – dovranno trascorrere trenta giorni prima del ripopolamento del sito con altri volatili”. L’abbattimento è stato ordinato nell’allevamento della società Mixa, parte del sistema Amadori. Lo conferma da Cesena lo stesso gruppo Amadori. Gli abbattimenti degli animali sani, concordano sindacati e azienda, sono gia’ cominciati. Nell’allevamento i lavoratori, tutti avventizi, variano da poche unità a forse una dozzina.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.