Aviaria: Eurovo, nel secondo allevamento di Mordano ci sono 120 mila galline

galline2
L’allevamento dove oggi e’ stato evidenziato il quarto focolaio di influenza aviaria dello stesso ceppo H7N7 è la società agricola Liberelle a Bubano di Mordano (Bologna) e conta circa 120.000 galline ovaiole allevate a terra. Lo precisa il gruppo Eurovo in una nota, confermando che si tratta di un’azienda della propria filiera. La scoperta del nuovo focolaio conferma l’efficacia della ”unità di crisi predisposta tra Eurovo e le autorità civili”, prosegue l’azienda, nel ribadire che sono già state disposte ”tutte le pratiche di sicurezza e sanificazione previste (abbattimento e trattamento di materiali e rifiuti), così come è già avvenuto negli altri allevamenti colpiti dal virus”. Sono infatti in società della filiera Eurovo tre dei quattro focolai rilevati: ”la prima presenza del virus – ricorda la nota – venne rilevata il 13 agosto 2013, a seguito delle abituali analisi in autocontrollo svolte dal personale dell’azienda, presso l’allevamento di galline ovaiole a terra e all’aperto, sito in Ostellato (Ferrara) e di proprietà della Società Agricola San Paolo Srl. La seconda segnalazione è avvenuta il 21 agosto 2013 ed ha riguardato l’allevamento in batteria della Società Agricola Fiorin di Mordano (Bologna)”. ”La ricerca delle possibili cause della diffusione del contagio – sottolinea la nota – nell’ambito degli allevamenti della filiera del Gruppo Eurovo è assoluta priorità dell’azienda oggi. Contemporaneamente stanno proseguendo le indagini da parte degli organi preposti. Per Eurovo la qualità dei propri prodotti, il rispetto del benessere animale e la salvaguardia della salute del consumatore sono fondamentali”. Eurovo, inoltre, ”si impegna a ricercare le modalità per salvaguardare i 6 dipendenti impegnati nel sito” Liberelle. ”L’azienda – conclude Eurovo – è fortemente impegnata ad attuare tutte le misure cautelative necessarie per il contenimento e il debellamento dell’infezione e anche in questa occasione ribadisce l’assoluta salubrità dei prodotti”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.