Aviaria: Eurovo stima 1 mese per riaprire Ostellato e Mordano

uovaUna ‘prima stima’ di Eurovo ipotizza che si possano terminare ”entro circa 30 giorni” le operazioni di sanificazione e ripristino delle attività che coinvolgono 120 lavoratori nei due allevamenti di galline ovaiole colpiti dai primi due focolai di influenza aviaria a Ostellato (Ferrara) e Mordano (Bologna). Da terminare, comunque, ”nel più breve tempo possibile, per permettere la ripresa delle attività”. ”Sia l’allevamento di Mordano (in batteria) sia quello di Ostellato (all’aperto e a terra) – prosegue la società – sono da tempo stati adeguati alla normativa comunitaria 1999/74 e rispondono pienamente a tutti i parametri richiesti dalla legge”, come ”tutti gli allevamenti che fanno riferimento al Gruppo Eurovo”. Nei due allevamenti, spiega, ”e’ ancora in corso e in fase di stima il calcolo dei danni subiti” e ”consapevole dell’impatto che queste vicende comportano per i due allevamenti coinvolti, Eurovo sta ponendo particolare attenzione alla salvaguardia dell’occupazione e al contenimento degli effetti sull’economia del territorio. L’unità di crisi predisposta dall’azienda, in stretto collegamento con le Autorità civili e sanitarie, segue costantemente l’evoluzione della situazione e tiene sotto controllo tutti gli allevamenti collegati al Gruppo Eurovo, come peraltro disposto per tutti gli allevamenti avicoli su territorio nazionale”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.