Aviaria: nuovo ceppo in Olanda e Gb, prese misure preventive

pollo 4Un focolaio di influenza aviaria altamente patogena del nuovo ceppo H5N8 é stato scoperto in Olanda e probabilmente dello stesso ceppo é quello già segnalato in Gran Bretagna. Lo ha annunciato la Commissione europea, precisando che gli Stati membri interessati hanno già preso le misure sanitarie necessarie, misure che l’Esecutivo prenderà oggi su base della direttiva europea. Esperti Ue “non escludono altri focolai in Francia, Spagna e Italia in quanto ritengono che i responsabili siano uccelli migratori, forse cigni”. La Commissione europea ha avvertito le autorità sanitarie di tutti gli Stati membri della presenza in Olanda e in Gran Bretagna di focolai di influenza aviaria, raccomandando agli allevatori di mettere in atto misure di biosicurezza per evitare eventuali contagi dovuti agli uccelli migratori, quasi certamente responsabili della diffusione del virus. In pratica, si tratta di rafforzare i controlli e di mantenere il più possibile al chiuso i volatili per il periodo di migrazione delle specie più pericolose evitando così contatti tra animali e con i loro escrementi. In Italia le aree con maggiore densità di allevamenti avicoli si trovano in Lombardia e Veneto, e per le galline ovaiole in Emilia Romagna. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.