Aviaria: nuovo focolaio, in piccolo allevamento personale

galline belle
Nuovo focolaio di influenza aviaria, il sesto in Emilia-Romagna, confermato dal Centro di referenza nazionale. Lo rende noto la Regione. Il virus H7N7 ha colpito sei galline allevate per il consumo personale da un privato a Bondeno (Ferrara), fuori dalle precedenti aree soggette ai vincoli più stretti della normativa sanitaria. Sarà così istituita una nuova fascia di protezione e sorveglianza. L’ordinanza sarà emanata dal Ministero della Salute perché sono interessate anche zone della provincia di Mantova. La nuova fascia di protezione e sorveglianza in Emilia-Romagna prevede due zone: la prima, più vicina, riguarda parte dei comuni di Bondeno (Ferrara) e Finale Emilia (Modena) e la seconda, più ampia, interessa le restanti parti di Bondeno e Finale, più alcune aree di Cento, Sant’Agostino e Mirabello nel Ferrarese e Mirandola (Modena). La Regione Emilia-Romagna ha precisato che, anche nel caso di allevamenti domestici di galline, anatre, oche e altri pennuti (allevamenti avicoli rurali), ”non ci sono pericoli che possano derivare dal consumo delle loro carni o uova”. Tra le precauzione da prendere, si suggerisce di evitare agli animali domestici ”il contatto con animali selvatici: in questo momento di emergenza è necessario proteggere gli animali tenendoli al chiuso”. Ai proprietari e alle loro famiglie viene indicato di evitare il contatto sia con i volatili ”di altri allevamenti sia lo scambio di attrezzature per la gestione di questi animali”. Se si sospetta il contagio per la ”morte improvvisa e contemporanea di diversi animali come nel caso di Bondeno, occorre contattare il Servizio veterinario del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl, che provvederà”. Ausl, Regione e Comuni coinvolti sono al lavoro per rispondere ai più frequenti dubbi dei cittadini sui comportamenti da tenere.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.