Aviaria: sospetto secondo contagio umano, si attende conferma dagli esami

laboratorio4
”Abbiamo un caso confermato e uno sospetto, di cui attendiamo per domani i risultati degli esami di laboratorio”. Così Tiziano Carradori, direttore generale dell’assessorato alla sanità della Regione Emilia-Romagna, conferma l’ipotesi di un secondo caso di positività per l’uomo al virus H7N7 di questa ondata di influenza aviaria.
Anche nel caso sospetto si tratta solo di congiuntivite. Ed e’ anche lui un operaio impegnato in un allevamento di volatili colpito dall’influenza aviaria (lo stesso stabilimento del caso confermato), che poi ha proseguito il contatto con gli animali infetti nell’attività di abbattimento, programmata per contenere il diffondersi del virus. Il caso confermato è quello di un addetto alla raccolta di uova e pollina, mentre il caso sospetto interessa un addetto al trasporto di uova. ”Dei 110 addetti all’abbattimento tra Ferrara e Mordano – ha spiegato Carradori – 61 erano già stati esposti prima al virus, lavorando negli stabilimenti colpiti. Questi 61 sono controllati tutti i giorni dal punto di vista medico e sanitario (gli altri quaranta hanno controlli ma meno intensivi). E’ stato così, con l’assiduità dei controlli, che sono emersi i due casi, quello confermato e quello sospetto”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.