Aviaria: terzo contagio umano tra operatori allevamenti

pollo 2
C”e” un terzo caso di contagio umano di aviaria in Emilia-Romagna. Dopo i due operatori delle aziende in cui sono verificati i focolai, si tratta di un addetto agli abbattimenti. L”operatore e” risultato positivo ai test eseguiti al Sant”Orsola di Bologna, come ha spiegato oggi l”assessore regionale alla Sanita”, Carlo Lusenti. “Oggi- ha detto Lusenti a margine della seduta dell”Assemblea legislativa a Bologna- dovrebbe arrivarci la conferma dell”Istituto superiore di sanita” ma diamo anche il terzo contagio per acquisito. Non ci sono altri sospetti al momento”. Lusenti ha fatto il punto della situazione dell”epidemia di aviaria che ha messo in ginocchio diversi allevamenti. “Sono terminati tutti gli abbattimenti nei focolai e le sanificazioni, oggi terminano anche gli ultimi abbattimenti preventivi, cioe” non di focolai, ma di allevamenti sani”. Quindi, nessuna novita” sul fronte animale. “Dal punto di vista della salute umana”, aggiunge pero” Lusenti, si sono registrati “due casi certi di congiuntivite, uno gia” guarito uno in via di risoluzione”. E “un terzo, confermato dal laboratorio di Bologna”. Ora il fronte principale diventa quello dei risarcimenti. “Oggi- afferma ancora l”assessore- c”e” anche la riunione a Bruxelles con le autorita” della Comunita” europea per definire le deroghe alle limitazioni nelle zone C, cioe” le zone piu” larghe e distanti dai focolai. E anche per sostenere la necessita” di avere rapidamente disponibili i finanziamenti per risarcire e indennizzare i lavoratori”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.