Baladin lancia crowdfunding per il primo ‘open garden’ birra artigianale

baladin-open-garden
Realizzare il primo Open Garden della birra artigianale italiana. Per concretizzare questo sogno Teo Musso, a capo del birrificio artigianale Baladin, lancia un crowdfunding. “Trenta giorni di crowdfunding intensivo – dice Musso – per far diventare il Baladin Open Garden, nel cuore delle Langhe, un progetto di tutti, costruito da tutti, in cui ogni supporter possa ritrovare una parte di sè e condividere lo spirito di un progetto che vuole fare cultura e creare una community di “Open Gardeners” riuniti intorno ai valori della terra e della birra artigianale”. “Questo è per noi il vero crowdfunding, al di là del semplice raggiungimento di un risultato economico – aggiunge Musso – E per questo abbiamo messo in campo una delle più grandi operazioni di crowdfunding ‘rewardbased’ in Italia, per rendere la nostra community protagonista attraverso un ricco programma di esperienze”. A suggellare il progetto, una nuova birra creata dall’estro di Teo e dei mastri birrai di Baladin e non a caso battezzata “Open Garden”, prodotta con un malto speciale lavorato all’interno di un micro laboratorio di maltatura artigianale che verrà realizzato in una struttura del parco e che sarà servita esclusivamente alla spina agli ospiti che visiteranno il Baladin Open Garden. L’inaugurazione del Baladin Open Garden è prevista per il 21 giugno 2017, con una grande festa in cui non mancherà una postazione dedicata ai sostenitori del crowdfunding con degustazioni e omaggi. Baladin a luglio ha inaugurato a Piozzo, piccolo paese affacciato sulle Langhe, il nuovo impianto dalla capacità di 50.000 ettolitri all’anno. Ed è proprio qui, all’interno dei grandi spazi che ospitano la nuova sede di Baladin, che sta prendendo vita il parco di 70.000 metri quadrati dedicato alla “Birra ‘Viva’ – spiega Musso -, al rapporto con la Terra, uno spazio Open di nome e di fatto, aperto a tutti e per tutti, appassionati, cultori e non di birra, amanti del buon cibo, famiglie, amici, grandi e bambini che nel nuovo giardino di Baladin potranno trascorrere giornate in relax, conoscere da vicino come nasce una birra dal campo al bicchiere, fare degustazioni di birra e prodotti del territorio grazie ai mercatini locali ma anche solo passare dei momenti assieme in totale serenità”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.