Barilla, approvato l’accordo di formazione


I lavoratori della rete vendita della Barilla hanno approvato con il 91% dei consensi l’accordo siglato da Fai-Flai-Uila e l’azienda sullo sviluppo delle professionalità. Lo rendono noto le tre sigle sindacali, ricordando che l’accordo coinvolge tutti i 155 venditori e prevede 24 mesi di formazione teorica e sui cambiamenti dei processi lavorativi che dovranno portare ai riconoscimenti professionali ed economici intermedi previsti dal Contratto nazionale. L’iter formativo, aperto anche ai giovani venditori con almeno 3 anni di anzianità, si svilupperà in tre fasi con un valore 95 euro mensili ciascuno (190 euro l’aumento nei 24 mesi)e inciderà anche sugli altri istituti contrattuali come ferie, Rol, festività e Tfr. “Quanto convenuto – ha dichiarato Giancarlo Pelucchi della Flai-Cgil nazionale – permette di riconoscere in modo condiviso e innovativo le professionalità dei lavoratori della rete vendita Barilla attraverso un percorso di formazione specifica e di cambiamento organizzativo; è un accordo positivo – ha concluso – che chiude una lunga vicenda sindacale e che ottiene un risultato economico di grande rilievo unitario e condiviso dai lavoratori”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.