Barilla mette in campo gli chef per il Campionato Mondiale della Pasta

spaghetti3
Arrivano dai quattro angoli del globo i 24 chef che si sfidano tra i fornelli dell’Academia Barilla di Parma per il “Pasta World Championship 2013”, competizione culinaria che vede al centro la pasta e le sue infinite declinazioni. Gli chef in gara sono per la maggior parte italiani ma lavorano, alcuni da molti anni, all’estero. Tra i partecipanti anche Yoshi Yamada, lo chef “giappo-napoletano” che ha vinto la passata competizione. Yamada, che ha imparato a cucinare a Napoli al noto ristorante “don Alfonso”, lo scorso anno ha proposto un piatto di bavette con vongole, cozze e calamari. Per la scelta del vincitore Academia Barilla si affiderà a una giuria composta da cuochi, giornalisti e manager della ristorazione. La proclamazione del campione mondiale della pasta avverrà domani in tarda mattinata. Tutti i partecipanti al campionato mondiale della pasta riceveranno il certificato I.C.M.C. (Italian Culinary Master Chef). Si tratta di un riconoscimento promosso da Academia Barilla per creare veri e propri ambasciatori nella cucina italiana nel mondo, facendo leva sull’esperienza, il rispetto della tradizione, la sostenibilità e la stagionalità delle preparazioni. La competizione tra cuochi si svolge nell’ambito di una tre giorni organizzata da Academia Barilla che intende approfondire, con un articolato calendario di incontri, i temi legati alla ristorazione di qualità e, in particolare, indagare le ragioni del successo della cucina italiana in tutto il mondo, un successo che però – stando agli organizzatori della manifestazione – non si riflette nelle classifiche gastronomiche stilate dalle guide più popolari del pianeta. Academia Barilla è il centro internazionale dedicato alla diffusione della cultura gastronomica italiana creato da Barilla Spa, azienda alimentare leader nel mondo. L’obiettivo di Academia Barilla è quello di difendere e tutelare i prodotti alimentari italiani dalle contraffazioni e sviluppare la gastronomia italiana attraverso investimenti nel settore della ristorazione e attraverso la creazione di servizi speciali per gli operatori. L’Academia ha sede in un edificio elaborato dall’architetto Renzo Piano nel luogo in cui sorgeva l’originario pastificio Barilla di Parma. Il centro è dotato di un auditorium da 90 posti e di 16 cucine professionali, oltre a una serie di spazi polifunzionali all’avanguardia per dotazioni e materiali utilizzati. Tutto progettato per garantire agli chef che partecipano ai corsi una formazione ispirata alla più alta qualità.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.