Basilico, sì a trattamento anti-peronospora da Ministero della Salute

basilicoIl Ministero della Salute ha approvato l’uso eccezionale del formulato Maestro WG advance (Fosetil Alluminio) sul basilico sia in pieno campo che in serra per contrastare la Peronospora belbahrii. Si potrà utilizzare per centoventi giorni giorni e, quindi, fino all’ 8 settembre 2015. Il decreto sarà presto pubblicato sul sito del Ministero, intanto se ne può richiedere copia al CeRSAA di Albenga, al CSF – Regione Liguria di Sanremo ed al Distretto Florovivaistico della Liguria. “La decisione del Ministero – commenta Renato Oldoini – presidente di Confagricoltura Liguria – va nella direzione da noi auspicata. Si tratta di un passaggio fondamentale e fortemente voluto da Confagricoltura che, a livello nazionale, si era attivata facendosi promotrice di un’ interrogazione parlamentare nel merito, a firma di molti parlamentari, consegnata al Ministro Martina in data 29 aprile”. Una concreta risposta – secondo Confagricoltura Liguria – per un settore fortemente caratterizzante l’agricoltura ligure. “Stiamo parlando – prosegue il presidente ligure di Confagricoltura – di una produzione di oltre 170 tonnellate/anno di cui 120 in serra. In Liguria questa coltivazione ricopre circa 40 ettari dei 100 complessivi nel panorama nazionale. Oltre un milione di mazzi – precisa Renato Oldoini – per una produzione di alta qualità, ancorchè di nicchia in una frammentazione aziendale che vede coltivare basilico in più di 100 aziende in tutta la Regione, con una superficie media di mezzo ettaro ad azienda per otto addetti ad ettaro”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.