Batterio killer: anche i germogli di soia sono innocenti

Non sarebbero i germogli di soia l’origine del batterio “E. coli” che ha scatenato un’epidemia nel nord della Germania. Il ministero dell’Agricoltura della Bassa Sassonia ha reso noto che i test preliminari effettuati su 23 dei 40 campioni di germogli di vegetali, tra cui la soia, sequestrati nell’azienda del villaggio Bienenbuettel hanno dato esito negativo. La ricerca dell’origine dell’infezione dovra’ quindi proseguire in altre direzioni. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.