Batterio killer: Bruxelles accelera su promozione ortofrutta

Via libera della Commissione europea, oggi a Bruxelles, alle nuove norme per promuovere in tempi brevi il consumo di ortofrutticoli freschi, in Europa ma anche sul mercato mondiale, in modo da riconquistare la fiducia dei consumatori, offuscata dall’epidemia E.coli. I programmi di informazione e di promozione collegati a questa iniziativa, potranno beneficiare – come annunciato dal commissario europeo all’agricoltura Dacian Ciolos – di un contributo europeo supplementare di 15 milioni di euro suddivisi su un periodo di tre anni. La decisione va nella direzione della richiesta italiana di avviare delle campagne straordinarie, rapide, per la promozione dell’ortofrutta. In base alla nuova iniziativa, la Commissione europea invita “le organizzazioni professionali e interprofessionali rappresentative del settore dell’ortofrutta fresca a presentare entro il 16 agosto 2011 i loro programmi ai rispettivi Stati membri”. Quest’ultimi dovranno inviare alla Commissione Ue, al più tardi il prossimo 15 settembre, la lista provvisoria dei programmi selezionati, ed entro il 15 novembre Bruxelles deciderà quali cofinanziare. Ciolos ne è convinto: “Questo calendario permetterà di ridurre della metà la procedura normale di adozione dei nuovi programmi”. Le nuove misure per rilanciare i consumi di ortofrutticoli freschi, in seguito alla crisi dell’E.coli, saranno evocate domani a Bruxelles, al Consiglio dei ministri dell’agricoltura dell’Ue. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.