Batterio killer, le vittime salgono a 38


Un tedesco di 90 anni residente ad Amburgo e’ la 38ma vittima dell’epidemia di Escherichia Coli (EHEC) scoppiata in Germania. Lo hanno reso noto le autorita’ sanitarie. Ieri era stata la volta di un bimbo di appena due anni. Tutte le vittime sono tedesche tranne una donna svedese deceduta, pero’, dopo essere tornata dalla Germania.
All’origine dell’infezione il consumo di germogli di alcuni vegetali ed hanno emesso un’ordinanza che vieta il consumo di pomodori, cetrioli e lattuga. Secondo l’Oms si contano finora 3.300 casi in 16 Paesi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.