Batterio killer: Mosca revoca bando import da Italia

Dal 25 luglio anche l’Italia, insieme all’Ungheria, si aggiungerà all’elenco dei Paesi europei nei confronti dei quali Mosca ha revocato il bando dell’importazione di verdura fresca dal 2 giugno, in seguito all’ epidemia da escherichia coli. Lo ha annunciato Rospotriebnazor, l’ente federale che tutela i consumatori, come riferisce Itar-Tass. La Russia ha già dato il via libera all’import di verdura fresca, sulla base di certificati che ne garantiscono la sicurezza, a Spagna, Belgio, Grecia, Danimarca, Repubblica Ceca e Olanda. La Ue aveva criticato il bando ritenendolo ingiustificato. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.