Batterio killer: Parlamento Ue chiede di estendere gli aiuti dell’ortofrutta

“Allargare le misure eccezionali di sostegno approvate dalla Ue a seguito dell’allarme per l’Escherichia Coli anche ad angurie, pesche, nettarine e melanzane”. E quanto chiede il Parlamento europeo in una interrogazione urgente presentata alla Commissione europea, su iniziativa di Paolo De Castro, presidente della commissione agricoltura del Parlamento, e del deputato Mario Pirillo. L’interrogazione è stata sottoscritta dagli eurodeputati italiani di tutti gli schieramenti. Per il Pd anche Salvatore Caronna e Rosario Crocetta. “L’allarme generato dal caso dell’Escherichia Coli – si legge nell’interrogazione – ha causato una crisi senza precedenti per il settore ortofrutticolo dell’Ue. La Commissione europea ha reagito approvando un regolamento per misure di sostegno eccezionali per prodotti quali pomodori, lattughe, cetrioli, peperoni, zucchine”. Tuttavia, sottolineano gli eurodeputati, “molte altre produzioni del comparto ortofrutta hanno subito notevoli perdite. In Italia in particolare si è registrato, nel mese di giugno, un crollo delle vendite di anguria tra il 15% e il 20%, con punte del 70 in regioni come la Puglia e la Calabria, con un danno per gli agricoltori italiani stimato sui 20 milioni di euro”. Da qui la richiesta alla Commissione di estendere gli aiuti ad altri ortofrutticoli. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.