Batterio killer: Romano, ok da Ue a progetti per l’ortofrutta


La Commissione Ue ha approvato 14 programmi per un investimento complessivo di 34 milioni di euro nel prossimo triennio, relativi alla promozione del settore ortofrutticolo, nell’ambito dell’avviso straordinario per dare risposte alla crisi di mercato seguita all’epidemia del batterio e-coli nell’estate scorsa. A darne notizia è il ministro delle Politiche agricole e alimentari Saverio Romano, informando che, nell’ambito del piano, il via libera ha riguardato due progetti italiani. “Un risultato che testimonia – commenta Romano in una nota – l’importanza del nostro comparto ortofrutticolo in ambito comunitario. I progetti approvati potranno dare una risposta importante, in vista della prossima campagna 2012, per sostenere un settore ingiustamente colpito da una crisi per la quale i nostri agricoltori non hanno avuto nessuna responsabilità”. Il Ministero ha selezionato nello scorso mese di settembre le proposte ricevute entro la scadenza del 16 agosto 2011, inviando a Bruxelles i programmi proposti da Unaproa e da Alimos, che prevedono azioni di rilancio dei consumi nel mercato nazionale nonché in Francia e Germania. La Commissione Ue ha approvato entrambi i progetti proposti dal Mipaaf – si legge – per un investimento complessivo di 4,2 milioni di euro, di cui 2,1 milioni di euro di cofinanziamento Ue. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.