Benzina: Cia, indispensabile azzerare le accise

E’ “indispensabile” inserire l’agricoltura negli ‘sconti carburante’ che il governo sta studiando per alcune categorie, secondo la Cia-Confederazione italiana agricoltori. “Il ‘caro gasolio’ sta mandando in rosso i bilanci delle imprese agricole – afferma l’associazione in una nota – I continui record del prezzo del carburante (quello agricolo ha superato abbondantemente l’euro a litro) hanno effetti devastanti sul settore”. L’emergenza sarebbe “piena” per tutte le aziende: secondo le prime stime, nel 2012 il mondo agricolo sarà costretto a sostenere un costo aggiuntivo che supera i 2 miliardi di euro determinato dai rialzi dei prodotti petroliferi, tale da spingerlo “al tracollo”. “Ecco perché -rileva la Cia- diventa fondamentale un azzeramento delle imposte che, oltre alle serre, venga esteso a tutte le aziende agricole, proprio in considerazione dei gravosi oneri che sono costrette a sostenere”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.