Bilancio: Ue; agricoltori e coop, no a tagli spesa agricola


Gli agricoltori e le cooperative europee ”si oppongono con fermezza a qualsiasi taglio alla spesa agricola nel quadro della prossima revisione del bilancio dell’Ue”. E mettono in guardia: ”Una politica agricola comune (Pac) forte per il post 2013 sara’ essenziale affinche’ i produttori e le loro cooperative possano contribuire a raccogliere sfide, quali la sicurezza di approvvigionamento alimentare, la crescita e l’occupazione, la lotta contro il cambiamento climatico”. Non solo. ”Debbono essere anche rispettate – aggiungono – le rigorose norme europee in materia ambientale, di tracciabilita’ e di benessere degli animali, che rappresentano un aggravio dei costi di produzione per gli agricoltori europei, e a cui non sono invece soggetti i prodotti importati dai paesi terzi”. Il Segretario generale del Copa-Cogeca, Pekka Pesonen, nel ricordare che ”il finanziamento della Pac e’ gia’ inferiore all’1% della spesa pubblica dell’Ue e rappresenta soltanto lo 0,4% del Pil”, sottolinea l’importanza ”della ricerca e dello sviluppo i cui risultati – dice – devono essere trasferiti agli agricoltori e alle loro cooperative”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.