Bilancio Ue: Catania, buono il lavoro di Monti

UE bandiera
“I risultati ottenuti da Monti nella trattativa sul bilancio europeo 2014-2020 rappresentano un ottimo traguardo, frutto del suo intenso lavoro. Si è battuto per l’agricoltura italiana come nessuno prima di lui”. Lo ha affermato il ministro delle Politiche Agricole Mario Catania, candidato nell’Udc, partecipando a Lagnasco (Cuneo) ad un incontro promosso da associazioni di frutticoltori. “Anche perché – ha aggiunto – partivamo da un pessimo accordo firmato da Berlusconi nel 2005, in base al quale continuavamo ad accumulare nei confronti dell’Europa più debiti che crediti. Fino a tre anni fa Berlusconi per la Merkel era perfetto, perché firmava sempre tutto senza mai chiedere niente. Poi quando si sono manifestati i problemi di bilancio dell’Italia, é diventato un pericolo per l’Ue – ha proseguito il ministro -. Il fatto che, pur restringendosi il bilancio Ue, il capitolo relativo all’agricoltura italiana resti invariato è invece la chiara dimostrazione della considerazione che ha il presidente Monti presso i governi degli altri Paesi”. “Ma in Italia – ha aggiunto Catania – serve una campagna per far ripartire i consumi dei prodotti agroalimentari, perché non é possibile che da dieci anni le richieste dei consumatori scendano a discapito delle indicazioni relative alle migliori diete e alla salute”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.