Biocarburanti: appello Ong per stop colture alimentari

mais 1Alla vigilia dell’atteso voto della commissione ambiente del Parlamento europeo sui biocarburanti arriva un appello accorato da parte di importanti ONG per bocciare i biocarburanti “dannosi”, quelli cioé che sfruttano colture alimentari. Oxfam, GreenPeace, ActionAid, Friends of the Earth Europe, invitano gli europarlamenti a bloccare l’aumento dell’uso dei biocarburanti dannosi per l’ambiente e il sostentamento delle popolazioni più povere. Si chiede inoltre di calcolare, considerando i biocarburanti, tutti i costi che ne derivano al clima incluso il CO2 di foreste, torbiere e dovuto all’espansione agricola. Infine le ONG sollecitano gli europarlamenti ad orientare la politica dei trasporti verso opzioni “verdi” investendo in soluzioni reali. A sostegno delle loro richieste i gruppi ambientalisti riportano i risultati di un ultimo studio commissionato da Friends of the Earth Europe. Il documento evidenzia che con i biocarburanti prodotti a partire da colture alimentari attualmente vengono tolte dalla catena alimentare il 25% delle calorie. E a farne le spese sono le popolazioni più povere. La proposta della Commissione europea è di limitare al 5% l’apporto dei biocarburanti, ottenuti da colture alimentari ,al 10% di energia verde utilizzata per il trasporto, ma soprattutto i rappresentanti del Partito Popolare Europeo sono propensi ad andare oltre questo limite, sottolineano preoccupate le ONG. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.