Biologico: nel 2013 acquisti in aumento di quasi il 9%

Vegetables in wicker basket isolated on white
Nel primo semestre 2013, nel generale calo delle vendite alimentari (-4% per le piccole superfici e -0,8% per la grande distribuzione organizzata) volano invece i consumi domestici dei prodotti bio confezionati, segnando una variazione positiva rispetto al 2012 del +8,8%. Sono alcuni dei dati analizzati dall’Osservatorio di Sana 2013 su vendita e consumo di alimenti bio in Italia, curato da Nomisma per BolognaFiere. Un’indagine che analizza i dati del mercato sotto diversi aspetti: superfici coltivate, operatori, consumi e consumatori. I risultati completi verranno presentati a Sana, il 25/o Salone internazionale del biologico e del naturale (a Bologna dal 7 al 10 settembre). Si scopre così che le aree dedicate alle colture secondo il metodo biologico nel 2012 hanno raggiunto una superficie di 1.167.362, registrando quindi un incremento del +6,4% rispetto al 2011. In Italia la filiera del bio comprende 49.709 operatori (40.146 agricoltori, 5.597 trasformatori, 3.669 agricoltori-trasformatori, 297 importatori), registrando nel 2012 sul 2011 +3%. Aumentati anche i negozi specializzati che vendono prodotti biologici: dalle 1.163 unità del 2010 si è arrivati nel 2012 a 1.270. Dall’indagine è poi emerso che il 54% degli italiani ha acquistato almeno una volta un alimento bio negli ultimi 12 mesi, il 32,4% dei consumatori di biologico acquista ogni giorno o quasi prodotti bio, il 31,5% almeno una volta alla settimana. La percezione di prodotto bio acquistata dipende dall’ intensità di consumo complessiva. Per il 71,2% dei consumatori bio la sicurezza degli alimenti biologici rappresenta la motivazione trasversale dell’acquisto, ma tra i ‘frequent users’ (appunto quelli che acquistano cibo bio più volte in una settimana) aumenta la quota (29%) di chi acquista i prodotti bio anche perché li considera oggettivamente buoni.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.