Bit: enoturismo, nel 2017 12 mln di visite in Italia. Affaire da 2,5 mld di euro

Appassimenti di Vernaccia di SerrapetronaDalla A di Amarone alla Z di Zibibbo passando per il Chianti, il Verdicchio e la Falanghina. Il turismo del vino, raccontato oggi alla Bit di Fiera Milano Rho nel XII Rapporto di Città del Vino e Università di Salerno, si conferma in crescita lenta ma costante con una spesa di oltre 2,5 miliardi di euro e oltre 10 milioni di arrivi nello scorso anno che fanno pensare di poter toccare il tetto di 12 milioni di visite enoturistiche nel 2017.
“Il numero degli arrivi in cantina – afferma Floriano Zambon, presidente di Città del Vino – continua ad aumentare e il valore economico dell’enoturismo contribuisce sempre più alla ricchezza complessiva dell’Italia”.
Il settore – secondo gli operatori – soffre però di alcuni problemi: la qualità dell’offerta e dei servizi sul territorio e nelle cantine sono disomogenei e non sempre adeguati, la carenza di progetti e finanziamenti quadro, la formazione professionale e la promozione spesso inefficaci. L’enoturismo, poi, continua a non essere una destinazione per tutti: le “barriere architettoniche”, infatti, impediscono l’accesso ai luoghi del vino ai disabili nel 51,61% dei casi. Va peggio per i ristoranti delle aziende, “proibiti” a 7 disabili su 10.
Da segnalare anche la percezione degli operatori del settore sul mancato effetto Expo, considerato “troppo Milanocentrico” e con scarse ricadute sui territori, in particolare i più periferici: secondo il Rapporto oltre 8 cantine su 10 non hanno registrato benefici in termini di arrivi e visibilità dall’Esposizione Universale.
Alla Bit è stata anticipata anche la nuova alleanza tra la rete dei 450 Comuni italiani a vocazione vitivinicola e il Movimento Turismo del Vino per azioni e strategie condivise e sono stati annunciati anche i nuovi grandi eventi dell’anno in corso: il programma di Conegliano-Valdobbiadene “Città Europea del Vino 2016” (oltre 150 eventi sul territorio), la nuova edizione del concorso enologico delle Città del Vino Europee “La Selezione del Sindaco”, in programma a L’Aquila dal 26 al 28 maggio 2016; e Calici di Stelle (in programma dal 6 al 14 agosto), organizzata dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con le Città del Vino nelle piazze di oltre 200 Comuni italiani. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.