Blitz dei Nac in Campania: sequestrati quasi 800 chili di fitofarmaci illegali

Il Nucleo antifrodi dei Carabinieri di Roma, in collaborazione con i militari di Torre Annunziata, ha sequestrato 13 fusti metallici nei quali erano contenuti in totale 780 kg di agrofarmaci irregolari e privi della documentazione di tracciabilità. Il carico è stato individuato nei depositi di una ditta di Boscoreale, nel Napoletano. Il prodotto è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, alla quale sono state anche denunciate due persone di cui uno con precedenti penali a carico. Il valore complessivo della merce sequestrata ammonta a circa 4.000 euro. Il Nac ricorda che la diffusione nel mercato di agrofarmaci non conformi alla normativa può comportare gravi rischi per la salute degli agricoltori e per la sicurezza ambientale e alimentare. L’attività svolta rientra in un programma d’azione dei Nuclei antifrodi dei carabinieri), sviluppato anche in collaborazione con Agrofarma, l’associazione di imprese del comparto agrofarmaci, volto a sensibilizzare gli operatori del settore affinché non sottovalutino l’impiego di prodotti chimici in agricoltura che può essere garantito solo se commercializzati nel circuito legale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.