Bovini trattati con anabolizzanti, controlli da Ministero

bovini carne 2

”L’impegno del Ministero della Salute nel tutelare i consumatori si manifesta attraverso la continua attenzione lungo tutta la filiera produttiva secondo il principio dal campo alla tavola. Quanto rappresentato dal servizio giornalistico nella trasmissione Report sui bovini trattati con gli anabolizzanti propone una violazione dei protocolli e delle norme messe in campo, violazione possibile come mostrato in immagini e intercettazioni, solo per l’associazione tra un allevatore che pensa di potere ottenere il massimo del profitto in danno del consumatore e un veterinario corrotto per sua stessa ammissione”. A spiegarlo in una nota del Ministero sono Silvio Borrello, Direttore generale della Sanità animale e Farmaci veterinari, e Giuseppe Ruocco Direttore generale Igiene, Sicurezza degli alimenti e Nutrizione. Dopo il servizio, il Ministro Beatrice Lorenzin ha chiesto di intervenire ”per verificare quanto denunciato dalla trasmissione televisiva di Rai Tre e ha dato mandato di effettuare controlli ancora più stringenti in materia di sicurezza alimentare”. Il veterinario coinvolto ”non può essere in alcun modo rappresentativo degli oltre 5100 veterinari pubblici che giornalmente svolgono le funzioni di controllo in modo rigoroso”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.