Bresaola e Parmigiano: il fast food diventa tipico

Il made in Italy in tavola piace, anche nei fast-food. Ne e’ convinta McDonald’s, la multinazionale che gia’ da qualche tempo strizza l’occhio ai prodotti tipici italiani e, dopo aver messo il parmigiano reggiano sugli hamburger e lo speck altoatesino nei panini, lancia ora una vera e propria linea ‘McItaly’ dove trionfano diverse eccellenze dell’agroalimentare nazionale. Nei ristoranti della famosa catena di cibo low cost – che in tempi di crisi viaggia con il vento in poppa, registrando un aumento di fatturato e di occupati – sara’ proposta un’ insalatona arricchita con bresaola della Valtellina e parmigiano reggiano. Ma ci saranno anche due panini con prodotti tipici italiani e sicuramente ci sara’ spazio per il formaggio Asiago. L’iniziativa, che sara’ presentata domani nella sede McDonald’s di Piazza di Spagna, e’ stata varata con il patrocinio gratuito del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e, come osserva il ministro Zaia, ”e’ l’occasione per i contadini italiani per immettere i loro prodotti in un nuovo segmento del mercato, nonche’ un’opportunita’ per far conoscere a chi mangia nei fast food i prodotti di qualita’ della nostra agricoltura”. Il progetto McItaly, che partira’ in tutti i ristoranti McDonald’s dal 27 gennaio, se trovera’ successo sara’ esportato anche in altri Paesi europei.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.