Brescia: latte gettato nei campi. Martedì blocco delle frontiere

bovini latte 5Come annunciato nei giorni scorsi gli agricoltori che aderiscono a Copagri questa mattina, con alcune autobotti solitamente utilizzate per i liquami, hanno gettato nei campi antistanti il caseificio Ambrosi, circa 200 mila litri di latte. La protesta, secondo quanto ha spiegato il referente nazionale di Copagri per il latte, Roberto Cavaliere, e’ stata attuata perche’ ”in questo momento produrre il latte costa 48 centesimi al litro e ci viene pagato 27 ”. Cavaliere ha pero’ anche spiegato che nei prossimi giorni verranno attuate iniziative di distribuzione gratuita del latte. Infine ha annunciato che ”martedi’ prossimo per la prima volta nella storia d’Europa produttori italiani e di altre nazioni bloccheranno tutte le frontiere d’Italia”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.