Brindisi di Capodanno per “Con i piedi per terra” con supercicciolo,cappelletti,energie rinnovabili

Il buon anno di Con i piedi per terra (in prima visione sabato 1 gennaio ore 12.30 su telesanterno) e’ ricchissimo di collegamenti col botto, a cominciare dal Supercicciolo di Campagnola dell’Emilia in provincia di Reggio Emilia. Una spettacolare piazza e un torchio gigante per realizzare il Cicciolo più grande del mondo, sfida che si ripete per l’undicesimo anno consecutivo. La tavola delle feste e’ stata invece imbandita nel parco del delta del po, alla Tenuta Angelina , che sorge sull’antica tenuta estiva della Famiglia Baracca di Lugo. E qui c’e ‘ anche l’evento conclusivo del progetto L’Agricoltura che fa bene alla terra, che quest’anno la Confederazione Italiana agricoltori dedica alla produzione di energia da fonti rinnovabili,tra impianti fotovoltaici in ambito agricolo e l’esperienza di produzione locale di oli vegetali e biodisel con gli incentivi e contributi pubblici previsti dalla normativa. E un altro brindisi si lega invece alla solidarieta’ piu’ autentica un filo diretto Emilia Romagna /Tanzania. Otto ospiti molto speciali , aspiranti allevatori tanzaniani impegnati nel progetto di cooperazione internazionale Africamilkproject, promosso da Cefa Onlus con il sostegno di Granarolo

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.