Bruni (Cogeca) sollecita il Commissario Tajani sul riequilibrio della catena alimentare

In occasione dell’odierno Praesidium della Confederazione europea delle cooperative agroalimentari (Cogeca), e’ intervenuto Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea e responsabile per l’industria e l’imprenditoria, invitato per affrontare le tematiche relative alla filiera alimentare.
Nel suo discorso Tajani ha in particolare ricordato l’imminente avvio del Forum di alto livello – che prosegue il lavoro del gruppo di alto livello per la competitivita’ dell’industria agroalimentare europea il cui impegno e’ culminato con l’adozione di una serie di raccomandazioni, ratificate in seguito dal Consiglio UE dei ministri agricoli e supportate anche dal Parlamento Europeo.
Il Forum si pone l’obiettivo di contribuire al miglioramento del funzionamento della catena alimentare, rafforzare la crescita del settore e affrontare le sfide della globalizzazione.
Il presidente della Cogeca Paolo Bruni, nominato nel ristretto novero dei membri del Forum di alto livello – ha ribadito apprezzamento per il lavoro effettuato sino ad oggi dalla Commissione europea, sottolineando tuttavia la necessita’ di avviare in tempi rapidi misure concrete per assicurare relazioni equlibrate e trasparenti lungo l’intera catena alimentare al fine di consentire agli agricoltori e alle loro cooperative di ottenere un reddito adeguato.
“Tra le priorita’ delle imprese cooperative europee – ha concluso Bruni – figurano il rafforzamento del ruolo delle organizzazioni di produttori per attenuare lo strapotere della grande distribuzione, l’armonizzazione delle norme in materia di tempi di pagamento e la predisposizione di strumenti a supporto degli investimenti in innovazione tecnologica e promozione dei prodotti agricoli sui mercati internazionali”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.