Buona annata per lo Speck Alto Adige

speck formaggio
Per il Consorzio Tutela Speck Alto Adige il 2012 si è rivelato alquanto positivo: “Nonostante la crisi dei consumi in Italia, il mercato principale per lo Speck Alto Adige Igp si è registrato solo un leggero calo della produzione”, ha spiegato Andreas Moser, presidente del Consorzio. “Il motivo principale – è stato detto – è da intendersi nello sviluppo positivo dell’export, la cui percentuale per il 2012 si aggira attorno al 35 percento, 1,5 percento in più rispetto all’anno precedente. Il mercato di sbocco principale per l’export è senz’altro la Germania con il 29 percento dell’esportazione totale. Una tendenza positiva degli ultimi anni è rappresentata anche dal mercato statunitense, il quale é in costante crescita: amanti e conoscitori dello speck negli Usa si possono da breve tempo informare grazie ad una newsletter mensile, ad attività sui social media e a continue cooperazioni con la gastronomia locale”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.