Buoni primi dati campagna Pere 2014

pere abate alberoSono buoni i primi segnali sulla vendita delle pera. I dati Cso (Centro servizi ortofrutticoli) relativi alle giacenze di prodotto in Emilia-Romagna a fine settembre evidenziano vendite più attive rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tra le ragioni di questi buoni risultati, Cso ha sottolineato la decisione di non commercializzare sul mercato del fresco pere Abate Fetel con calibro al di sotto dei 60 mm. Secondo quanto emerso dal Tavolo CSO le buone caratteristiche qualitative e di conservabilità che presenta il prodotto pera in questa stagione, associate ad una minore disponibilità dell’offerta e all’aumento della richiesta da parte dei mercati sono le motivazioni del buon andamento della campagna. (ANSA)

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.