Caab Bologna: bilancio ancora positivo

Caab
Bilancio positivo, per il secondo anno consecutivo, per il Centro agroalimentare di Bologna (Caab).
Nel 2012 cresce del 21%, rispetto all’anno precedente, il valore della produzione che si attesta sui 7.87 milioni di euro. L’utile netto e’ stato pari a 571mila euro, con un aumento del 482% rispetto al 2011. Quest’ultimo dato e’ da considerarsi al netto anche dall’aumento Imu, che nel caso del Caab incide per ben 300mila euro. Azzerato anche il debito esterno e cancellate le ipoteche a fine 2012.
“Certamente – si legge in una nota del Centro agroalimentare – la politica di ‘spending review’ ha giocato a favore degli ottimi riscontri. Ma l’attenzione alla spesa da parte del Caab non ha certo limitato lo slancio verso investimenti innovativi: come l’impianto fotovoltaico che potra’ giocare un ruolo strategico e determinante, rispetto all’intera citta’, nell’ottica della logistica dell’ultimo miglio. Ipotesi tutt’altro che futuribile visto che gia’ nel mese di settembre, con Caab3, in partnership con Unendo Energia, il Caab proporra’ i veicoli elettrici in comodato gratuito ai propri grossisti”. Il piu’ grande impianto fotovoltaico su tetto d’Europa e’ stato inaugurato proprio nei giorni scorsi, al Centro agro alimentare bolognese.
Domani (ore 15 a Palazzo d’Accursio) e’ in programma l’assemblea dei soci chiamata ad approvare il bilancio consuntivo 2012.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.