Caab chiude in utile, crescono investitori Fico

Bologna - 18/04/2016 -  prima notte di lavoro al nuovo CAAB Centro AgroAlimentare di Bologna (Photo by Roberto Serra / Iguana Press)

Bologna – 18/04/2016 – prima notte di lavoro al nuovo CAAB Centro AgroAlimentare di Bologna (Photo by Roberto Serra / Iguana Press)

Il Centro Agroalimentare di Bologna chiude il 2015 con un utile netto di oltre 209.775 L’esercizio 2015 ha evidenziato un utile ante imposta pari a 586.271 mentre il patrimonio netto raggiunge i 77.779.937. I dati del bilancio sono stati presentati nel corso di un incontro stampa dal presidente Andrea Segrè e dal dg Alessandro Bonfiglioli. Caab procede verso il ripianamento del debito: dopo aver azzerato i debiti bancari nel pregresso esercizio, ha avviato nel 2015 l’estinzione del debito con il Comune di Bologna, e prevede di rimborsarlo interamente, per un importo pari a complessivi 15 milioni , entro il 2017. Novità anche legate al fundraising per il Fondo Pai – Parchi Agroalimentari legato alla realizzazione del progetto Fico-Eataly World. Ai quotisti già noti si sono infatti aggiunti i conferimenti di due Casse previdenziali, quella Forense per un investimento di 13 milioni e quella dei Dottori Commercialisti per 3 milioni, mentre è stato registrato l’incremento di quota della Cassa Enpaia per un ulteriore milione. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.