Caccia: in Emilia-Romagna tortora e storno salvati ‘dalla deroga’. La vittoria degli ambientalisti

Caccia 2
Una decisione destinata a scatenare polemiche: il Consiglio di Stato ha deciso lo stop della ‘caccia in deroga’ alla tortora dal collare e allo storno. Il decreto cautelare era stato richiesto dalla Lega abolizione caccia (Lac) e dalla Lega anti vivisezione (Lav) ai fini di salvaguardare le due specie di volatili oggetto di ‘abbattimenti indiscriminati ad opera della caccia in deroga’. Inoltre le due associazioni animaliste, lanciando l’allarme soprattutto sul reinserimento nel provvedimento di deroga di alcune specie protette e del recente declino nelle popolazioni europee di storno, ”si augurano – come si legge in una nota – che la Regione Emilia Romagna rinunci ad emanare provveddimenti che comporteranno a breve pesanti sanzioni da parte della Comunita’ europea”’.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.