Cala sil sipario su Vinitaly. Espositori e buyer soddisfatti

Vinitaly2011Vinitaly 2014 è stato proficuo per espositori e buyer esteri, “soddisfatti della qualità della manifestazione e degli incontri business”. Lo rendono noto gli organizzatori della fiera internazionale, sottolineando che a Vinitaly Buyer’s Lounge, la nuova area dedicata ai contatti di affari di Vinitaly, è stato organizzato un fitto calendario commerciale e continuo è stato l’afflusso all’Enoteca realizzata con i vini appositamente pensati per i mercati internazionali e messi in degustazione dalle cantine. Organizzati da Vinitaly anche gli appuntamenti business per conto di alcune collettive, tra cui Regione Veneto e Sicilia. Successo anche per Vinitalybio, l’altra novità di questa edizione di Vinitaly. “Un successo straordinario – ha affermato Paolo Carnemolla, presidente di FederBio – che testimonia anzitutto la validità di una scelta che ha puntato sulla certificazione come elemento distintivo e di trasparenza. Le numerose richieste di adesione per la prossima edizione danno anche la misura del valore della collaborazione fra FederBio e Veronafiere”. Grande affluenza nel nuovo padiglione Vininternational, dedicato agli espositori esteri: “tutto esaurito” delle degustazioni organizzate dalle aziende presenti. Jacopo Biondi Santi, vincitore del Premio internazionale Vinitaly 2014 per la sezione Italia e titolare dell’omonima azienda, sottolinea come “Per noi è andata benissimo. Abbiamo visto tutti gli importatori, con una buona presenza dalla Cina al Brasile, dal Canada agli Stati Uniti. Anche sul piano dell’affluenza è stato un Vinitaly da record”. “Tanta Italia di ottima qualità e molto estero, anche tedeschi” per Chiara Lungarotti, ma anche per Luisa Marinoni, responsabile ufficio marketing Italia di Cavit, questa edizione di Vinitaly si è caratterizzata con “un numero di buyer esteri maggiore rispetto agli altri anni”. Per Michele Bernetti, titolare di Umani Ronchi, «Vinitaly si conferma una manifestazione di livello, con un numero interessante di contatti stranieri, dall’Australia alla Svizzera: fondamentale per noi, che esportiamo il 75% della produzione”. (ANSA).

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.