Calamità in agricoltura: Martina, lavorare su prevenzione e innovazione

allagamenti2
“Ci sono strumenti che dobbiamo gestire con grande attenzione in termini di prevenzione, come i fondi a disposizione per il Piano di Sviluppo Rurale e la Politica Agricola Comune”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina a un incontro del Pd a Mirandola, comune emiliano colpito esattamente due anni fa dal terremoto e vicino a quelli flagellati dall’alluvione di gennaio e dalla tromba d’aria del mese scorso. “Se penso al piano irriguo nazionale che possiamo mettere a punto con le Regioni, e che ha una dotazione consistente di più di un miliardo e 400 milioni di euro – ha proseguito Martina – questa è una bella opportunità per la salvaguardia del territorio”. Il ministro ha confermato che il Governo ha come obiettivo una legge quadro sulle calamità naturali. “Confermo che questo è un impegno che vogliamo prenderci – ha detto Martina -. Andrà perfezionato e articolato il testo, ma dobbiamo sicuramente fare tesoro dei passaggi drammatici vissuti recentemente anche da questo territorio per innovare la strumentazione giuridica e legislativa. E’ evidente che abbiamo alcuni strumenti obsoleti che non rispondono più alle necessità che emergono nella gestione dell’emergenza”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.