Campagna latte 2010-2011: restituzione ai produttori delle trattenute di legge

Agea ha reso noto che anche per la campagna 2010-2011, così come per quella precedente, la produzione italiana di latte è rimasta al di sotto della quota assegnata dalla Ue al nostro Paese e di conseguenza i produttori italiani non dovranno pagare alcuna multa. Tale condizione rende possibile la restituzione, ai produttori di latte, delle trattenute di legge effettuate dagli acquirenti il latte venduto dai produttori stessi. Successivamente Agea ha comunicato ai singoli acquirenti gli esiti produttivi della campagna appena conclusa, sottolineando che gli stessi possono restituire ai produttori propri conferenti le somme trattenute e ancora giacenti nelle casse degli acquirenti per la campagna lattiera interessata, e contestualmente possono svincolare le fidejussioni in essere sempre per la campagna di interesse stipulate tra produttori e acquirenti. A sua volta l’Agea ha comunicato che le fidejussioni stipulate in favore dell’agenzia sono ufficialmente svincolate.
Per quanto riguarda invece le somme relative ai versamenti mensili eventualmente effettuati dagli acquirenti nelle casse di Agea, si è in attesa delle comunicazioni regionali circa eventuali verifiche operate dalle stesse amministrazioni nei confronti di acquirenti e produttori, che posso aver modificato la posizione di alcuni di essi.
A conclusione di tale attività regionale, l’Agea provvederà, sempre e comunque nei termini nazionali e comunitari, agli adempimenti di propria competenza.
fonte http://www.aiol.it/contenuti/attualita

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.