Cancro del kiwi: il Lazio crea unità di crisi

La Giunta regionale del Lazio, presieduta da Renata Polverini, ha approvato su proposta dell’assessore alle Politiche agricole e valorizzazione dei prodotti locali, Angela Birindelli, l’istituzione di una ‘unita’ di crisi sull’actinidia per l’emergenza fitosanitaria del cancro batterico’ che sta distruggendo le piante di kiwi in centinaia di appezzamenti delle province di Latina, Roma e Viterbo. Obiettivo principale, si legge in una nota, “e’ quello di concertare con gli enti locali interessati e con i rappresentanti del mondo scientifico e degli operatori gli interventi da attuare per contenere la diffusione del batterio patogeno e proporre interventi di sostegno alle aziende che hanno subito forti danni su una cultura che riveste una grande importanza economica”. L’unita’ di crisi a valenza politico-economica, che sostituisce quella esclusivamente tecnica istituita nel 2009, e’ composta dall’assessore regionale e dagli assessori provinciali all’Agricoltura di Roma, Latina e Viterbo; da dirigenti regionali di settore; da un rappresentante dell’Arsial; da tre esperti designati rispettivamente da CRA-Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale, universita’ degli studi della Tuscia e CRA-Centro Ricerca per la Frutticultura; da rappresentanti delle amministrazioni comunali interessate alla coltivazione del kiwi; da rappresentanti delle organizzazioni di produttori riconosciute; da rappresentanti di Coldiretti, Confagricoltura e Cia. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.